Last update: 25/02/2016

Ficara Emilio Pietro Giovanni

Gadgets
Bing translate into ENG

Other pages on this section:

Publications
Very old things

Home
Gadgets che costruisco come regalo per parenti ed amici in occasione di compleanni e altre festività


shaker_cuore di robotop
"Shaker", un circuitino con 7 LED che mostra una serie di cuoricini se viene agitato (shakerato) con la mano. Realizzato a Novembre 2004.
"Diskfan", il ventilatore, conservato in garage durante l'inverno, si è guastato appena acceso in estate. Le pale si sono letteralmente fracassate, allora ho smontato tutto e visto che il motore era ancora buono ho sostituito le pale con 3 vecchi CD, facendo tre fresature per inserire i CD sul mozzo della ventola e fissando tutto con colla a caldo. Funziona perfettamente ! Realizzato a Luglio 2010.
"Remotic", telecomando a infrarossi open/close per un elettrodomestico. Sono rimasto affascinato dalla scatoletta in metallo delle mentine ed ho voluto inserire al suo interno un semplice telecomando basato su micro PIC16F676. Realizzato a Dicembre 2008.
"Electric flowers", tre led colorati inseriti in una stellina in acrilico. Le stelline sono realizzate con il mio programma Gearbox che si trova sulla pagina G-Code e CNC. I piedini dei led sono lasciati lunghi in modo da poterli piegare per ottenere l'inclinazione voluta. Ogni led ha una resistenza di caduta in serie in modo da poter essere alimentato a 3V. La vaschetta dove è inserita la scheda del circuito stampato viene riempita di piccoli sassi colorati (nel mio caso, sabbia per acquario di colore blu). Nella foto si vedono due realizzazioni dell'oggetto: a sinistra con batterie tipo AA, a destra con pila a bottone CR2032. Realizzato nel Settembre 2007.
"Libiam nei lieti calici, ma poi tocca alzarsi", orologio / sveglia a led. Ore e minuti sono segnalati rispettivamente da 12 led blu e 12 arancioni. La sveglia utilizza il calice posto in cima all'orologio per suonare. A destra del calice si nota il motorino che viene avviato quando scatta la sveglia; le due palline in gomma poste sul motorino percuotono il calice generando il suono. Si può utilizzare un liquido colorato per abbellire l'oggetto e cambiare la nota della sveglia. Il corpo dell'orologio è costruito con vecchi contenitori "jewel case" di CD. Utilizza un microcontrollore AT90S2313 e transistors PNP per il pilotaggio a scansione dei 24 LED. Finito nel Maggio 2005.
Il progetto completo è ora disponibile a questo link.
Sassi di mare, oppure "Vetrillo", orologio con led disposti in modo apparentemente casuale; su ogni led è incollato un pezzo di vetro trovato in spiaggia. Da sinistra a destra si distinguono 4 gruppi che rappresentano le cifre dell'orologio in base al numero di LED accesi. Nella foto sono le 16:42 ; ad ogni minuto che passa, la configurazione cambia in modo casuale, mantenendo però il giusto numero di led accesi. Utilizza un microcontrollore AT90S2313 e transistors PNP per il pilotaggio a scansione dei 27 LED. Finito nel Luglio 2006.
Tempietto, oppure "Come passa il Tempio", orologio basato su display nixie DG12H. Utilizza un microcontrollore PIC16F676, shift registers 74HC595, drivers ULN2003 e transistors PNP per il pilotaggio dei tubi. Finito nel Novembre 2006.
Cavallo in A5, non nel senso degli scacchi, ma del formato pagina. Orologio basato su una meccanica commerciale, ma con incisione realizzata con macchina CNC a partire dal famoso studio di Leonardo Da Vinci. Finito nel Dicembre 2006.