Last update: 14/02/2016

Ficara Emilio Pietro Giovanni

PC software - Communication
Bing translate into ENG

Other pages in this section:

CNC/G-code
Games
Internet/GPS
Meteo
Music
Utilities

Home
Attenzione:
Tutto ciò che trovate nel sito è stato realizzato da me ed è disponibile gratuitamente per fini non commerciali. Non mi assumo alcuna responsabilità per le eventuali inesattezze contenute nei programmi e/o negli schemi elettrici e per OGNI POSSIBILE DANNO derivante dall'uso del materiale messo a disposizione. Effettuando un download, IMPLICITAMENTE ACCETTATE di utilizzare quanto prelevato sotto la VOSTRA ESCLUSIVA responsabilità.
Warning:
Everything found at the site was made by me and is available free for non-commercial purposes. I do not take any responsibility for any inaccuracies contained in the programs and / or wiring diagrams and EVERY POSSIBLE DAMAGE arising out of the material made available. By doing a download, you IMPLICITLY AGREE to use as taken under YOUR EXCLUSIVE responsibility.

SMS Logger - AT commands, PDU mode - LINUX version included

program screenshot

Programma che consente di salvare su un file di testo tutti i messaggi SMS che vengono ricevuti da un telefono cellulare. Il telefono è collegato ad una porta seriale ed è visto come un modem. Il modem deve supportare i comandi AT per gli SMS. I test sono stati effettuati su un cellulare Siemens M50 collegato alla porta seriale o alla USB tramite interfaccia USB-RS232. Dovrebbe funzionare con tutti i telefoni in grado di supportare i comandi AT per gli SMS. Quando viene lanciato, il programma chiede l'autorizzazione a procedere con assunzione di responsabilità da parte dell'utente. Se si autorizza, il programma crea il file comm.ini nella directory di lavoro e inizializza la porta seriale come COM1. Se si utilizza un'altra porta, editare con notepad il suddetto file e cambiare il numero in funzione del proprio hardware. Quando si lancia il programma è abilitato solo il pulsante di TEST; cliccando il pulsante si esegue uno script contenuto nel file testcmd.txt. Le linee di testo di tale file costituiscono una serie di comandi che vengono inviati al modem per vedere se è in grado di funzionare. L'utente può modificare questi comandi per far funzionare un diverso modello di modem. Le linee che iniziano con -!- sono comandi immediati e non prevedono risposta; le altre linee sono nell'ordine la trasmissione verso il modem e la risposta che ci si aspetta. Per la risposta, basta che in questa sia compresa la parte di testo definita per avere un esito positivo; se si scrive OK andranno bene tutte le risposte che hanno al loro interno i caratteri OK. Se tutti i comandi del file testcmd.txt vengono eseguiti con successo, allora viene abilitato il pulsante Start e così si può avviare la fase di log vera e propria. Il file che conterrà gli SMS letti dal cellulare si chiamerà smslog.txt e risiederà nella directory dove è installato il programma. Il box di selezione chiamato Delete, se attivato, provocherà la cancellazione dello SMS dal telefonino una volta che è stato trasferito sul file. Questa opzione è disabilitata per default per permettere un efficiente test del sistema senza dover inviare ogni volta un nuovo SMS.
In caso di installazione su Win98SE, potrebbe essere necessario scaricare dal sito della Microsoft le runtime aggiornate per Visual Basic 6 (VBRUN60SP6.EXE). Nei messaggi SMS sono teoricamente disponibili alcuni simboli dell'alfabeto greco. Non essendo possibile rappresentarli nello stesso set di caratteri degli altri simboli, questi saranno sostituiti da spazi e non saranno quindi leggibili nel file di log. Mi scuso con gli amici della Grecia !

Versione per Linux

Smslog.zip (322 KB) - compatibilità: Win98SE, Win2K, WinXP (Vista ?)

SMS to HTML

Programma che consente di salvare in formato html tutti i messaggi SMS che vengono ricevuti da un telefono cellulare Nokia 5110 collegato sulla porta seriale COM1 del PC. Non è necessaria l'installazione del programma Nokia Data Suite, in quanto lo scambio dei dati col cellulare avviene con un protocollo di basso livello. Il programma effettua la scansione dei messaggi presenti sul cellulare da 1 a 7. Se trova un nuovo messaggio, provvede ad aggiornare (oppure a creare, se questo non esiste) il file smslog.htm . Dopo aver aggiornato il file html, il programma provvede automaticamente a cancellare il messaggio dal telefono e riprende la scansione per nuovi messaggi. Vengono salvati il numero telefonico del chiamante, la data e l'ora e il testo del messaggio. *** Modificato il 17/11/2001 *** Il numero del chiamante non viene inserito sulla pagina html se il primo carattere del messaggio è un punto interrogativo. I messaggi più lunghi di 88 caratteri vengono troncati; il problema verrà risolto in una versione successiva.
Per il collegamento tra PC e cellulare ho realizzato questo circuito:

Ho pubblicato un articolo riguardante questo programma sulla rivista "Fare Elettronica" n.220/221 (Ottobre/Novembre 2003). Il programma è compilato a 16Bit, con un vecchio compilatore GFW-Basic; non è necessaria alcuna installazione: il file ZIP può venire scompattato in una qualsiasi cartella e il risultante file sms2html.exe funzionerà senza scrivere nulla sul registro di Windows.
Sms2html.zip (15.2 KB) - compatibilità: Win3.x, Win9x

STEGO

immagine di prova

Questo programma serve a "nascondere" un testo all'interno di una immagine BMP. Il file BMP da utilizzare deve essere di tipo non compresso e con 256 toni di grigio. Il programma è compilato a 16Bit, con un vecchio compilatore GFW-Basic; per questa ragione i nomi dei files dovranno essere tutti in formato 8.3 (filename.ext). Non è necessaria alcuna installazione: il file ZIP può venire scompattato in una qualsiasi cartella e il risultante file stego.exe funzionerà senza scrivere alcunché sul registro di configurazione di Windows. E' necessario mettere nella stessa cartella dell'eseguibile i files BMP da utilizzare come "contenitori" e i files TXT con i messaggi che si vogliono nascondere al loro interno. Il programma, la prima volta che viene avviato, richiede all'utente l'accettazione della clausola di assunzione di responsabilità. Una volta che l'utente ha confermato di accettare, viene prodotto un file chiamato stego.ini che contiene la conferma della lettura e dell'accettazione della clausola. Da questo momento in poi, il programma non richiederà più di autorizzare l'esecuzione e sarà pronto per funzionare. Sullo schermo viene stampata la lista dei files BMP presenti nella cartella di lavoro e viene chiesto di digitare il nome di uno di essi (senza estensione BMP) da utilizzare per l'operazione di steganografia. Una volta fornito il nome, viene chiesto se eseguire una operazione di codifica (C) o di decodifica (D). Se si sceglie la codifica, viene stampato il numero massimo di caratteri che è possibile inserire nel file BMP selezionato e quindi viene richiesto il nome del file di testo (senza estensione TXT) da nascondere nel file BMP. L'operazione è molto rapida e al termine viene prodotto un file BMP che ha lo stesso nome dell'originale tranne l'ultimo carattere che viene sostituito con un _ (underscore). Il file prodotto è visivamente indistinguibile dall'originale, ma contiene il file di testo utilizzato. Se si sceglie la decodifica, viene chiesto il nome di un file di uscita (senza estensione TXT) su cui scrivere il messaggio decodificato dal file BMP e immediatamente la conversione ha inizio e il file di testo viene creato. I files BMP sono un po' "pesanti" e perciò poco utilizzati su internet, ma esiste una compressione senza perdita di dati, detta PNG, che si adatta molto bene sia ad internet che all'utilizzo con questo programma. L'immagine pubblicata "moo_.png" è stata generata con un programma grafico (Paint Shop) leggendo il BMP prodotto dal programma e facendo un "save as" in formato PNG. Per poter utilizzare questa immagine PNG è necessario fare l'operazione inversa, quindi trasformare "moo_.png" in "moo_.bmp" con PSP o altro programma di grafica e quindi "dare in pasto" il risultato al programma Stego. Nel caso specifico, il testo nascosto nell'immagine è questo che state leggendo.
Stego.zip (17.5 KB) - compatibilità: Win3.x, Win9x, Win2K (forse WinXP)

CASIOM

immagine circuitoschema circuito

Programma che consente di salvare su disco il contenuto di un organizer CASIO SF-A10. E' ovviamente possibile anche l'operazione inversa, cioè il reload dei dati sull'organizer dal file salvato su PC. Utilizza il circuito mostrato in figura. Il protocollo di scambio dei dati da settare sull'organizer è 4800 bps senza parità. Il programma non richiede installazione, basta far girare l'eseguibile. Compilato a 16 bit e testato sotto Win98 SE.
Casiom.zip (17.1 KB) - compatibilità: Win3.x, Win9x