Riconoscimento accordi

Tempo fa scrissi un programmino per testare il Visual Basic 2005 Express (gratuito, sembra incredibile, conoscendo il soggetto) di Microsoft ; ora ve lo propongo.
L’applicazione permette di riconoscere la nota fondamentale e il tipo di accordo per una qualsiasi digitazione sulla tastiera di una chitarra. Con i checkbox, a destra, si determinano quante e quali note debbano suonare, mentre i radiobutton sulle “corde” servono per indicare dove le dita faranno pressione.
Per usare una corda libera (non premuta su nessun tasto) utilizzate il primo radiobutton a sinistra ; il tipo di accordo e la nota fondamentale possono sembrare, in qualche caso, errati (per esempio Am7 verrà indicato come C6), ma le note di entrambi gli accordi sono esattamente uguali ; si tratta solo di un diverso “punto di vista”… Per una maggiore precisione si dovrebbe conoscere l’accordo precedente, in modo da estrapolare un collegamento armonico, ma questo programma non ha uno “stato precedente”, quindi tenetevelo così com’è 🙂
I tipi di accordi riconosciuti sono 13, tra questi maggiori, minori, seste, settime, aumentate, diminuite eccetera. Se il tipo di accordo risulta “boh!”, cioè non riconosciuto, provate ad eliminare qualcuna delle note attive mediante i checkbox a destra.
Il programma, quando si clicca il pulsante “play”, suona l’accordo con lo strumento MIDI n.25, che è la chitarra. Ovviamente è necessario che sul PC sia installata una scheda audio in grado di riprodurre files MIDI… e che il volume non sia azzerato 🙂  Il file di installazione può essere prelevato da questo link.
Nota importante : sul PC deve essere installato il framework .NET ; se non avete un computer a legna e carbone, probabilmente è già presente 😉
Nell’immagine in basso è visibile uno “screenshot” del programma in funzione…

chordrec